Facendo seguito all'Art. 2 (Obblighi di segnalazione) dell'Ordinanza n. 2/2024 del Commissario Straordinario alla Peste Suina Africana (PSA), che recita "(…) Chiunque rinvenga esemplari di suini
selvatici morti e/o moribondi deve segnalarlo immediatamente alle autorità competenti locali (ACL) deve astenersi dal toccare, manipolare o spostare l'animale, salvo diversa indicazione dell'autorità
competente stessa (...)".
Tenuto conto di quanto riportato nell'obbiettivo specifico (OS6) del PRIU Piemonte 2024-2029 per le aree indenni, in cui è richiesto di "prevedere l'attivazione di percorsi di formazione/sensibilizzazione".
Considerato che il Piano di eradicazione 2024 della Regione Piemonte prevede tra le azioni da mettere in atto per il raggiungimento dell'obbiettivo di eradicazione della malattia sul territorio, quella
relativa all'informazione, contemplando "(…) campagne di sensibilizzazione dei cittadini che hanno l'obbiettivo di far comprendere la rilevanza sanitaria della malattia e di incrementare segnalazione e
raccolta delle carcasse dei cinghiali morti (…)".
Con la presente si invitano i Sig.ri destinatari della presente nota a dare massima diffusione presso i propri iscritti e/o utenti dell'importanza della tempestiva segnalazione alle autorità localmente competenti (Polizia Provinciale, Carabinieri Forestali, guardie venatorie, Servizi veterinari delle ASL) di ritrovamenti di carcasse, anche parzialmente predate o putrefatte, cinghiali morti e/o feriti, anche a seguito di incidenti stradali, al fine di contrastare la diffusione della pesta suina africana (PSA) sul territorio provinciale.
Certi della Vostra preziosa collaborazione, si porgono i più cordiali saluti.
Il Dirigente
Dott. Alessandro Risso

I° TURNO - dal 05/06/2024 al 14/07/2024 nei giorni di mercoledì, sabato e domenica.

II° TURNO - dal 17/08/2024 al 19/09/2024

nei giorni così suddivisi:

  • dal 17/08 al 31/08 nei giorni mercoledì, sabato e domenica
  • dal 01/09 al 19/09 nei giorni di lunedì, giovedì e sabato.